Home SPETTACOLO ‘I Week-end con la Mic’: al via l’Ottobrata Romana

    ‘I Week-end con la Mic’: al via l’Ottobrata Romana

    Fino a dicembre 2019 tutti i fine settimana musica dal vivo, performance live ed eventi nei Musei. La musica popolare incontra la musica classica nel prossimo weekend. Sabato 19 ottobre romani e non sono invitati all’apertura serale dei Mercati di Traiano, per la prima serata de ‘I Week-end con la Mic’. Dalle 20 alle 24, il museo di via IV novembre accoglierà i visitatori che, gratuitamente se in possesso della MIC Card o pagando il biglietto di un euro, potranno visitare il museo e rivivere l’atmosfera di festa della tipica Ottobrata romana con lo spettacolo La campagna arriva in città a cura di Fondazione Musica per Roma.

    Protagonista assoluta della serata sarà l’Orchestra Popolare Italiana diretta da Ambrogio Sparagna che eseguirà una selezione di brani musicali tipici della tradizione della campagna romana e cittadina ed alcuni esempi originali di composizioni legate alla poetica di Trilussa e del Belli. In diversi momenti della serata, lungo il percorso del museo, andranno in scena Gli Scariolanti, con i Solisti dell’OPI Raffaello Simeoni, Clara Graziano ed Erasmo Treglia che si esibiranno in un repertorio di canti e serenate dell’Agro romano. Ci si potrà imbattere anche nel variopinto Coro Popolare diretto da Annarita Colaianni che, accompagnato dagli strumenti tradizionali dell’OPI e dall’organetto del direttore Ambrogio Sparagna, sarà protagonista di Voci all’aria, un viaggio curioso nel repertorio dei grandi poeti romani e dei balli popolari delle feste fuori porta. E per la gioia dei più piccoli non poteva certo mancare un’antica tradizione romana: il teatro di burattini. I bimbi assisteranno alla mirabolante carrellata di personaggi rappresentati dal mastro burattinaio Maurizio Stammati che nello spettacolo La dolce vita di Pulcinella, racconterà l’esilarante viaggio della maschera napoletana verso la Capitale, tra luoghi e personaggi della dolce vita felliniana.
    Sarà una serata di festa quella di sabato, in cui i visitatori avranno anche l’opportunità speciale di scoprire i segreti del museo ospitante attraverso un programma di visite guidate a partecipazione gratuita per gruppi di 30 persone (max), fino ad esaurimento dei posti disponibili. Sarà possibile prenotarsi direttamente sul posto e si potrà scegliere tra le seguenti fasce orarie: 21.00, 21.45, 22.30, 23.15.

    Durante il fine settimana continuerà anche la stagione concertistica all’interno dei musei a ingresso gratuito curata da Roma Tre Orchestra con il sostegno della Regione Lazio. Il programma musicale, parte integrante del Laboratorio di Linguaggio Musicale 2019, proporrà sabato 19 alle ore 16.00 al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina il concerto Fisarmonica e clarinetto: un incontro tra cultura classica e popolare con Alice Cortegiani (clarinetto) e Samuele Telari (fisarmonica) che eseguiranno i brani Première Rhapsodie di C. Debussy, Dance preludes di W. Lutoslawski, Plus one J. Tiensuu, Busonis gespenst di F. De Rossi Re, Hotsul Mosaic di V. Runchak, Fou rire di R. Galliano e Blues di G. Gershwin.
    Domenica 20 l’appuntamento è invece fissato alle ore 11.00 al Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese dove il violinista Daniele Sabatini e il pianista Simone Rugani si esibiranno nel concerto Maurice Ravel e la musica italiana di inizio ‘900. In scaletta i brani Scherzo dalla sonata F. A. E. di J. Brahms, Sonata per violino e pianoforte di A. Finzi, Klangwölfe di M. Kagel e Sonata n. 2 per violino e pianoforte di M. Ravel.
    L’ingresso a questi appuntamenti è ad ingresso gratuito per tutti.

    Il programma degli eventi in cartellone

    Sabato 19 ottobre dalle ore 20.30 alle ore 23.30
    Mercati di Traiano – Museo dei Fori Imperiali – ‘Ottobrata Romana’: “La campagna arriva in città”, a cura della Fondazione Musica per Roma. Ore 20.30 | Gli Scariolanti, con i solisti dell’OPI; Ore 21.00 | La dolce vita di Pulcinella, del mastro burattinaio Maurizio Stammati; Ore 21.30 | Voci all’aria, con Il Coro Popolare e i musicisti OPI; Ore 22.00 | La dolce vita di Pulcinella, del mastro burattinaio Maurizio Stammati; Ore 22.30 | Gli Scariolanti, con i solisti dell’OPI; Ore 23.00 | Voci all’aria, con Il Coro Popolare e i musicisti OPI
    Ingresso 1 euro o ingresso gratuito con la MIC

    Sabato 19 ottobre ore 16.00
    Museo della Repubblica Romana della memoria Garibaldina: “Fisarmonica e clarinetto: un incontro tra cultura classica e popolare”, a cura di Roma Tre Orchestra. C. Debussy: Première Rhapsodie; W. Lutoslawski: Dance preludes; J. Tiensuu: Plus one; F. De Rossi Re: Busonis gespenst; V. Runchak: Hotsul Mosaic; R. Galliano: Fou rire; G. Gershwin: Blues, con: Alice Cortegiani (clarinetto), Samuele Telari (fisarmonica)
    Ingresso gratuito per tutti

    Domenica 20 ottobre ore 11.00
    Museo Carlo Bilotti – Aranciera di Villa Borghese: “Maurice Ravel e la musica italiana di inizio ‘900”, a cura di Roma Tre Orchestra. J. Brahms: Scherzo dalla sonata F. A. E.: con A. Finzi: Sonata per violino e pianoforte. M. Kagel: Klangwölfe: M. Ravel: Sonata n. 2 per violino e pianoforte, con: Daniele Sabatini (violino), Simone Rugani (pianoforte)
    Ingresso gratuito per tutti
    ‘I Week-end con la Mic’ sono promossi da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, organizzati da Zètema Progetto Cultura e realizzati grazie alla collaborazione con le principali istituzioni culturali cittadine.
    Max