Home SPORT CALCIO Fiorentina, c’è Iachini per il dopo Montella

Fiorentina, c’è Iachini per il dopo Montella

Ultimo aggiornamento 11:13

Il pareggio in extremis firmato Vlahovic aveva illuso la Fiorentina, desiderosa di tornare a raccogliere punti dopo tanto, troppo tempo senza. L’1-1 con l’Inter aveva regalata un’iniezione di fiducia alla squadra di Montella, che pochi giorni dopo ha però dimostrato che i problemi non erano svaniti con la sventola del giovane attaccante che aveva sorpreso Handanovic.

Iachini in viola

Anzi, la Fiorentina nella severa e giusta sconfitta con la Roma ha messo in evidenza tutti i limiti di una rosa troppo inesperta e di un sistema di gioco inadatto a certe gare. Il 4-1 dei giallorossi al Franchi è il frutto di una differenza di organico e idee, che hanno portato all’inevitabile esonero di Vincenzo Montella.

La decisione è arrivata nella serata di ieri, presto verrà ufficializzata. I viola non vincono da 7 partite, e con i giallorossi hanno subito la sesta sconfitta nel giro di pochi mesi. Una situazione che in un modo o nell’altro aveva bisogno di una svolta.

Il club in queste ore sta decidendo il dopo Montella: il primo sulla lista è Beppe Iachini. L’ex Empoli è una scelta che abbraccia la sicurezza, senza voli pindarici che nelle indiscrezioni di ieri portavano addirittura a Luciano Spalletti, destinato a restare un sogno.