Home SPORT CALCIO Icardi al Psg, offerta in arrivo. Ma l’Inter tentenna

Icardi al Psg, offerta in arrivo. Ma l’Inter tentenna

Ultimo aggiornamento 11:38
MILAN, ITALY - MAY 26: Mauro Emanuel Icardi of FC Internazionale looks dejected during the Serie A match between FC Internazionale and Empoli FC at Stadio Giuseppe Meazza on May 26, 2019 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Icardi al Psg, il riscatto è pronto. Anche se non ufficiale. Il club francese sta lavorando all’offerta da presentare all’Inter per il riscatto dell’attaccante argentino, passato all’ombra della Tour Eiffel la scorsa estate. I gol di Maurito hanno spinto la dirigenza a lavorare sul piano per trattenerlo a Parigi, ma non è scontato che ci riesca.

Cinquanta milioni più 10 di bonus: questa l’offerta che il Psg dovrebbe presentare a breve all’Inter, che però tentenna sul prezzo. La cifra del riscatto in origine era stata fissata a 70 milioni, l’emergenza sanitaria ed economica convincerà probabilmente i nerazzurri a concedere uno sconto. Ma non di 20 milioni. I 10 di bonus sono infatti difficilmente raggiungibili, per questo c’è il rischio che la cifra complessiva arrivi così a 50.

Icardi o Cavani

Il Psg lavora all’attacco, e per snellirlo. Icardi o Cavani. La scelta è tra loro due. Troppi protagonisti principali per un unico copione, che dall’anno prossimo vedrà lo snellimento del cast. L’argentino e l’uruguaiano quest’anno hanno condiviso un posto in attacco, dalla prossima stagione lo contenderanno a qualcun altro perché è molto parabile che la coppia venga scoppiata.

Se l’Inter dovesse cedere alle lusinghe dei francesi è scontata la scelta di far partire Cavani, in caso contrario a fare le valigie dovrebbe essere l’argentino.