Home SPETTACOLO Il Codacons denuncia Chiara Ferragni: il motivo

    Il Codacons denuncia Chiara Ferragni: il motivo

    Ultimo aggiornamento 12:19
    CHIARA FERRAGNI ALL'EVENTO PANTENE

    Continua lo scontro Codacons-Ferragnez. Dopo le schermaglie di pochi mesi fa sulla piattaforma utilizzata dalla coppia più famosa d’Italia dove destinare i fondi ricavati dalla raccolta fondi a favore degli ospedali milanesi utili alla lotta contro il coronavirus, l’associazione che si batte a favore dei diritti dei consumatori ha attaccato l’influencer per una foto postata su Instagram.

    Chiara Ferragni, infatti, è stata immortalata nelle vesti della Madonna. Uno scatto di Vanity Fair che la moglie di Fedez ha pubblicato anche sul suo profilo personale, scatendando la protesta del Codacons.

    “Sfrutta la figura della Madonna a scopo commerciale”

    Presentiamo un esposto alla Procura della Repubblica e al Ministro dei beni culturali Dario Franceschini affinché intervengano su quella che non è una provocazione, ma una grave mancanza di rispetto per i cristiani, per l’intero mondo religioso e per l’arte in genere – spiega Il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori.

    “L’immagine che raffigura la Ferragni nei panni di una moderna Madonna con bambino dipinta da Giovanni Battista Salvi detto il Sassoferrato – si legge ancora – sfrutta la figura della Madonna e la religione a scopo commerciale, essendo noto come la Ferragni sia una vera e propria ‘macchina da soldi’ finalizzata a vendere prodotti, sponsorizzare marchi commerciali e indurre i suoi follower all’acquisto di questo o quel bene”.