Home SPETTACOLO TV Il promo della Guaccero scatena l’allergia sui social

Il promo della Guaccero scatena l’allergia sui social

Non sono purtroppo tempi facili nemmeno per lo scherzo o la gag. Basta infatti un nulla per suscitare proteste e risentimenti, fondamentalmente corretti ma, se letti nel giusto contesto, a volte forse un tantino esagerati. E’ anche vero per onestà intellettuale che questo generale richiamo al rispetto in generale ha notevolmente contribuito alla lotta contro le discriminazioni, restituendo a diverse categorie di persone – spesso derise o peggio, ignorate – la giusta dignità.
Ad ogni modo stavolta a finire all’indice generale è stata Bianca Guaccero la quale, per promuovere la ripresa di ‘Detto fatto’, striscia pomeridiana di Raiuno, ha dato vita ad una contestata gag. La conduttrice viene raggiunta nel camerino dal comico del programma Giampaolo Gambi, il quale la omaggia con un piatto di gamberi. Alché, allergica ai crostacei, la Guaccero si sente male e sviene.
Il tempo di diffusione del promo e, poco dopo, dai social si è levato il coro di proteste: “Vergogna. Di allergia si muore“. “Come fate ad essere sicuri che un bambino, vedendo uno sketch come questo, non voglia emulare lo ‘scherzone divertentissimo’ su un amichetto allergico? C’è un bambino che è morto di recente per uno scherzo del genere e il suo amico di 13 anni è stato arrestato. Comunque a me, da allergica grave, non fa ridere”.
Per carità, reazioni legittime, tanto che la conduttrice – via Instagram – ha subito replicato chiedendo scusa: “Ho letto i vostri commenti e volevo dirvi che la gag nasce dalla realtà – ha tenuto a precisare la Guaccero – perché sono veramente allergica ai gamberetti. Con lo sketch ho cercato di ironizzare su un problema col quale vivo da quasi 15 anni. Se però ho offeso qualcuno vi chiedo personalmente scusa, ma ci tenevo a dirvi che sono una di voi e so bene di cosa parliamo”.
Max