Inediti X Factor 12: premiato Anastasio

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Sette giorni dopo la presentazione degli inediti degli otto finalisti di X Factor 12, la classifica Top 50 Italy di Spotify, dove si possono udire i brani dei concorrenti in gara, ha stabilito il suo trionfatore: Anastasio. La sua La fine del mondo, esibita ad X Factor, è il brano più ascoltato sulla piattaforma, al quarto posto dei cinquanta singoli italiani, sforando il muro delle 318mila riproduzioni giornaliere. Il rapper napoletano sotto la protezione di Mara Maionchi aveva già persuaso pubblico e giuria di X Factor durante la hit cantata dal vivo del singolo, giovedì scorso. E ora l’acclamazione arriva anche dagli ascolti su Spotify. Lo segue alla decima posizione della Top 50 Cherofobia di Martina Attili con 215mila repliche. La hit, ls stesss con la quale la “bambola assassina” si era mostrata ai provini, prodotta da Manuel Agnelli e Enrico Brun, è già un “caso” e ha fatto sì che la cantante diventasse un “personaggio”. Si classifica terzo Los Angeles di Luna Melis che va a coprire la ventiduesima casella della classifica. Altra rappresentante della categoria Under donne di Manuel Agnelli, era stata lei a fare da apripista alla puntata degli inediti giovedì scorso, dimostrando quanto il suo brano sia meglio suonato in diretta che non in studio. L’intento principale è quello di non approfittarsi della personalità della ragazza sarda fino all’ultimo. Fuori dal podio e, a dire il vero, dalla Top 50, si situano tutti i restanti inediti. Piume di Leo Gassmann è al sessantunesimo posto. Tra i primi duecento singoli, invece, Don’t stop me dei Bowland (112esima in classifica) e Non ti avevo ma ti ho perso di Sherol (alla 151esima posizione). Invece, non rientrano nei primi duecento nediti di X Factor 2018 le due favorite di Fedez che si sono scontrate al ballottaggio: Renza Castelli con Cielo Inglese e Naomi con Like The Rain.