Home SPORT CALCIO Infortuni Pjanic e Higuain, parla Sarri: “Pipita è indietro”

Infortuni Pjanic e Higuain, parla Sarri: “Pipita è indietro”

Ultimo aggiornamento 16:13

La Lazio ha messo la freccia, ma la Juve non vuole farsi superare. La squadra di Sarri tiene il primo posto con le unghie, lo difende a spada tratta. Lo farà ancora nella gara contro la Spal di sabato, nella quale non dovrà dare nulla per contato per tornare a Torino con i tre punti in tasca. Lo ha dichiarato anche Maurizio Sarri.

L’allenatore bianconero in conferenza stampa ha presentato la gara con la Spal, una partita fondamentale per tenere la testa del campionato: “Non ho cambiato idea rispetto a giugno, non sto stravolgendo nulla. Ma ci sono da tenere in considerazione cose diverse, bisogna fare in modo che i giocatori con caratteristiche individualiste rendano al meglio, cercando però di innescare una filosofia di gioco. Ma bisogna adattarsi alle caratteristiche dei calciatori”.

“Pjanic sta meglio”

Lo stesso Sarri ha poi fatto il punto sui giocatori acciaccati, partendo da Chiellini: “Chiellini? Non lo so ancora, stava abbastanza bene anche se gli manca l’ultimo passo. Valuteremo insieme dopo l’allenamento di oggi, ne parleremo con lui. Buffon? Parleremo dopo con lo staff e valuteremo solo su domani. Pensiamo solo alla gara con la Spal”.

Su Khedira: “Anche lì dobbiamo valutare, è più indietro rispetto a Chiellini perché l’intervento è avvenuto successivamente. Vedremo se portarlo con noi o farlo lavorare per recuperarlo al meglio. Pjanic sta abbastanza bene, ieri ha svolto un buon allenamento. Higuain ha ancora mal di schiena, Miralem sembra più avanti”, ha concluso Sarri.