Home SPORT CALCIO Infortunio Caicedo: botta alla caviglia: l’attaccante a rischio col Bologna

Infortunio Caicedo: botta alla caviglia: l’attaccante a rischio col Bologna

Ultimo aggiornamento 15:53

Il Panterone è passato dall’essere l’uomo dei minuti finali ad attaccante decisivo. Felipe Caicedo è cresciuto insieme a tutta la Lazio. Anzi, è rinato. Pochi anni fa è stato oggetto misterioso, poi è stato colpevole per il gol mancato con il Crotone che ha impedito alla Lazio di accedere alla Champions League.

Quest’anno l’esplosione inaspettata. Gol, assist, giocate decisive. Tutto il repertorio di un attaccante completo. Inzaghi lo ha utilizzato ad inizio anno come dodicesimo uomo. Quando la squadra biancoceleste era in difficoltà Inzaghi lo buttava in campo. E lui rispondeva presente. Con gol spesso decisivi. Ora però la brutta notizia: infortunio per Caicedo.

Problema alla caviglia

View this post on Instagram

😁 Only good feelings! #CMonEagles 🦅

A post shared by S.S. Lazio (@official_sslazio) on

L’attaccante ecuadoriano ha subito una botta alla caviglia nell’allenamento odierno, è stato sottoposto a dei controlli specifici poche ore fa alla clinica Paideia. L’infortunio di Caicedo ha fatto scattare l’allarme in casa Lazio.

Il Panterone, come lo hanno ribattezzato a Roma rischia infatti di saltare la prossima partita in campionato contro il Bologna. Sarebbe un’assenza importante, Inzaghi lo ha infatti utilizzato spessissimo nell’ultimo periodo. Al suo posto, in caso di assenza, è pronto Correa che ha invece recuperato dal suo infortunio che lo ha tenuto fermo diverse settimane.