Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Infortunio Matuidi: il francese non va in nazionale

Infortunio Matuidi: il francese non va in nazionale

Ultimo aggiornamento 15:33

La Juve vince ma non può sorridere appieno per due motivi: il primo, il più importante, è l’insofferenza di Ronaldo mostrata a seguito della sostituzione nella ripresa della gara con il Milan, decisa da Dybala, entrato proprio al posto del portoghese. CR7 non ha salutato Sarri, non si è fermato in panchina andando direttamente negli spogliatoi e ha lasciato lo stadio 3 minuti prima dell’inizio della fine della gara.

Non solo Ronaldo però, la vittoria della Juve ha dovuto fare i conti anche con l’infortunio di Matuidi. Il centrocampista francese è stato sostituito da Rabiot nella ripresa a causa di un infortunio che potrebbe rivelarsi più grave del previsto. Matuidi non è stato infatti convocato dalla Francia per gl rimpegni della nazionale, lasciando intendere che la botta ricevuta non è di lieve entità.

Matuidi non convocato: il comunicato della Francia

Di seguito il comunicato con cui la Francia ha ufficializzato la non qualificazione di Matuidi: “Blaise Matuidi non parteciperà alle prossime due sfide della Francia contro la Moldavia e l’Albania. Il giocatore ha dovuto cedere il suo posto dopo la partita tra Juventus e Milan in cui ha accusato dolori alle costole. Il medico federale si è intrattenuto con il collega del club e il giocatore. Gli esami hanno confermato una lesione che rende impossibile la sua presenza sul terreno di gioco. Dopo un confronto con Matuidi, Deschamps ha deciso di lasciarlo a disposizione della sua squadra. Per rimpiazzarlo, il c.t. ha deciso di chiamare Matteo Guendouzi, che è atteso nel pomeriggio a Clairefontaine. Lo staff della nazionale augura un veloce recupero a Blaise”, conclude la nota.