Home SPORT CALCIO Infortunio Pjanic, possibili tempi di recupero: tegola Juventus

Infortunio Pjanic, possibili tempi di recupero: tegola Juventus

Ultimo aggiornamento 19:06

La Juventus vince ma non può sorridere del tutto. Il motivo? L’infortunio di Miralem Pjanic, entrato in campo nella partita con il Brescia a secondo tempo inoltrato e uscito 6 minuti più tardi. La reazione del centrocampi sta è stata tutta un programma: rabbia e imprecazioni per il suo infortunio.

Pjanic, infatti, sta attraversando uno dei peridi più complicati della stagione, le sue prestazioni sono sottotono rispetto all’avvio positivo che sembrava avergli aperto la strada per la sua migliore stagione della sua carriera.

Pjanic, problema all’addutotre

A peggiorare la situazione già non positiva ci si è messo un altro infortunio, che Sarri ha escluso possa trattarsi di pubalgia. Più probabili che si tratti di un infortunio muscolare. Pjanic nell’uscire si è toccato più volte l’adduttore, domani sarà sottoposto a test specifici.

Solo dopo gli esami strumentali in programma domani si potrà avere un quadro chiaro dei tempi di recupero per rivedere il centrocampista bianconero abile e arruolabile. Se dovesse essere confermato l’infortunio muscolare all’adduttore Pjanic dovrebbe stare fuori almeno un paio di settimane per poi tornare in gruppo.