Home SPORT CALCIO Inter, Conte: “Domenica capiremo quanto siamo distanti dalla vittoria”

Inter, Conte: “Domenica capiremo quanto siamo distanti dalla vittoria”

Ultimo aggiornamento 10:30

Vittoria all’andata e al ritorno, l’Inter si ripete. Contro il Ludogorets finisce 2-1 grazie alle reti di Biraghi e Lukaku, che ipotecano il passaggio agli ottavi di finale di Europa League in un clima surreale. San Siro è completamente vuoto, si sentono le voci degli allenatori e le urla di Antonio Conte, che guida la sua squadra in ogni movimento.

Vincere aiuta a vincere, si sa, per questo il passaggio al turno successivo in Europa e la seconda vittoria sul Ludogorets avvicinano l’Inter alla sfida con la Juventus nel miglior modo possibile. La sfida con i bianconeri darà risposte precise sulle velleità dell’Inter, impegnata nella corsa scudetto con Juve e Lazio e in attesa di capire se può arrivare fino in fondo.

“Domenica risposte importanti”

Al termine della partita vinta con il Ludogorets ai microfoni di Sky Sport è intervenuto Antonio conte per analizzare la gara proiettandosi sulla sfida alla Juve: “Mi era già capitato con la Nazionale di giocare senza pubblico. E’ strano, sembra un allenamento del giovedì. Ma i ragazzi sono stati bravi ad avere l’approccio giusto dopo il gol subito. Andiamo avanti, siamo riusciti a dare minutaggio a chi ne aveva bisogno. Prendiamo cose positive da questo doppio impegno”.

La sfida con la Juve: “Abbiamo iniziato questo ciclo di partite impegnative e domenica è un’importante gara. Ma non è la gara singola contro la Juventus. Alla fine di questo ciclo capiremo quanto siamo distanti dal vincere. Ci aspetta tanta strada da fare, ma capiremo dove siamo”, ha concluso Conte.