Home TECNOLOGIA iPhone, evento Apple a sorpresa il 10 novembre: cosa vedremo, anticipazioni

iPhone, evento Apple a sorpresa il 10 novembre: cosa vedremo, anticipazioni

Ultimo aggiornamento 10:21

Apple ha annunciato un evento a sorpresa per il 10 novembre, pochi giorni dopo il lancio di un quartetto di nuovi iPhone. Il gigante tecnologico californiano avrà organizzato tre eventi in altrettanti mesi, segnando un anno di successo per i nuovi gadget Apple.

Il nuovo evento di Apple si chiama “One More Thing“, una famosa frase introdotta da Steve Jobs per anticipare importanti nuovi annunci. Apple ha inviato inviti al suo evento speciale il 2 novembre 2020. ma non avrà luogo fino al 10 novembre, la prossima settimana.

Inizia alle 10:00 ora locale in California, che corrisponde alle 19:00 italiane. Come sempre, ci si aspetta che si possa assistere in live streaming all’evento gratuitamente.

Apple annuncia un evento a sorpresa per la prossima settimana, pochi giorni dopo l’ultimo lancio di iPhone

I precedenti eventi si sono concentrati su prodotti come iPhone, iPad e Apple Watch, quindi è facile indovinare cosa verrà dopo. Tutte le scommesse sono su Mac al centro dell’evento di novembre 2020 di Apple.

I geek hanno atteso con impazienza i nuovi prodotti Mac che funzionano con i chip Apple, per la prima volta in assoluto. Significa che i soliti processori Intel saranno sostituiti da nuovi chip Apple Silicon basati su ARM.

Parte del motivo per cui tutti sono entusiasti è per l’iPhone. L’iPhone di Apple funziona da anni su un processore personalizzato costruito internamente, con ottimi risultati. Il telefono offre prestazioni e durata della batteria relativamente elevate dato l’hardware a bordo, perché Apple può ottimizzare l’intero sistema.

Ciò potrebbe significare che assisteremo a importanti miglioramenti delle prestazioni o della durata della batteria con i futuri prodotti Mac.

Non è del tutto chiaro quali prodotti verranno lanciati con Apple Silicon a bordo. Le voci di nuovi modelli di MacBook Pro girano da mesi, anche se qualsiasi MacBook potrebbe ricevere un aggiornamento.

Ma non è tutto: si parla anche di altri prodotti in cantiere. Le voci su AirPods Studio di Apple parlano di un paio di cuffie wireless che potrebbero apparire durante l’evento. E poi ci sono gli AirTag: localizzatori di posizione wireless che possono essere attaccati agli oggetti e monitorati utilizzando un’app per iPhone.

Nessuno dei due prodotti è stato ufficialmente confermato da Apple, ma potrebbe essere presentato all’evento di novembre 2020.