Home POLITICA ESTERI Iraq, arrestato l’erede di al Baghdadi

Iraq, arrestato l’erede di al Baghdadi

Ultimo aggiornamento 12:24

È stata annunciata dall’intelligence irachena la cattura di Abdulnasser al-Qirdash, il probabile erede alla guida dell’Isis dopo l’uccisione in Siria di Abu Bakr al-Baghdadi nell’ottobre scorso dalle forze americane.

A riportarlo è Al Arabiya, emittente televisiva degli Emirati Arabi, citando quanto fatto sapere dai servizi di intelligence iracheni ai media locali. “Il terrorista di nome Abdulnasser al-Qirdash, il candidato a succedere al-Baghdadi, è stato arrestato”. Un arresto “arrivato dopo un’accurata intelligence”, ha riferito Al Arabiya.

L’arresto è avvenuto solo due settimane dopo che Mustafa al Kadhimi è diventato il primo ministro del Paese. Al Kadhimi, 53 anni, è l’ex capo dell’Inis, il Servizio nazionale d’intelligence iracheno.

Mario Bonito