Home SPORT CALCIO Italia-Olanda, tocca a Immobile: ha la Scarpa d’Oro, ma Mancini lo gestisce

Italia-Olanda, tocca a Immobile: ha la Scarpa d’Oro, ma Mancini lo gestisce

Ultimo aggiornamento 15:42
ROBERTO MANCINI ALLENATORE NAZIONALE ITALIANA

Questa volta Belotti ha semplificato la vita al ct Mancini. Il Gallo ha preso un giallo con la Polonia, salterà per squalifica la gara con l’Olanda. Al suo posto ci sarà Ciro Immobile, amico di una vita. Niente ballottaggio in avanti contro la squadra di De Boer, il tecnico ha deciso: giocherà la Scarpa d’Oro dell’ultima stagione.

Rapporto conflittuale il loro: Immobile, infatti, nonostante la raffica di gol con la Lazio non è mai stato sicuro di un posto da titolare. Deve giocarselo con Belotti, conosciuto ai tempi dell’esperienza a Torino. Contro la Polonia però mancini gli ha preferito Caputo, entrata a gara in corso per sbloccare il risultato di parità.

Mancini ha più volte ribadito che sceglierà l’attaccante in base allo stato di forma e l’avversario. Dopo la partita con la Polonia ha spiegato la scelta di lasciare fuori Immobile ribadendo che la stagione è lunga e che deve preservare i suoi giocatori. Ciro aspetta il suo momento, giocherà la partita più importante del girone di Nations League. Potrà finalmente affermarsi anche a livello internazionale a suon di gol.