Home SPORT CALCIO Italia Under 21, contro la Repubblica d’Irlanda giocherà l’Under 20

Italia Under 21, contro la Repubblica d’Irlanda giocherà l’Under 20

Ultimo aggiornamento 14:57
VISITA DELLA NAZIONALE DI CALCIO AI BAMBINI DELL' OSPEDALE FIGC FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO

Non c’è pace per la Nazionale Under 21 italiana, che nel giro di pochi giorni si è scoperta focolaio di Covid. Pochi giorni fa tre giocatori e un membro dello staff sono risultati positivi, ieri ne sono stati annunciati altri tre. Un numero preoccupante se rapportato ad una rosa di una nazionale. E proprio per questo la sfida inizialmente in programma venerdì scorso contro l’Islanda è stata rinviata.

Visto il delicato momento che ha coinvolto la Nazionale Under 21, la Federazione italiana ha preso un’importante decisione: far giocare all’Under 20 la partita contro la Repubblica d’Irlanda valida per le qualificazioni europee. La decisione è stata già trasmessa alla Uefa: a scendere in campo domani sarà la squadra di mister Alberto Bollini.

“Visti i casi di positività al COVID-19 emersi in questi giorni – si legge nella nota della Federazione italiana – nella consapevolezza di aver sempre operato nel pieno rispetto delle norme vigenti e dei protocolli redatti da UEFA e FIGC, la Federazione in via precauzionale e con senso di responsabilità ha stabilito che sarà la Nazionale Under 20 a disputare domani alle ore 17 allo stadio ‘Arena Garibaldi-Romeo Anconetani’ di Pisa il match con la Repubblica d’Irlanda valido per le qualificazioni al Campionato Europeo Under 21. La gara si giocherà a porte chiuse su disposizione del GOS (Gruppo Operativo Sicurezza) di Pisa”.

“Ci spiace molto – ha dichiarato il ct della Nazionale Under 21 Paolo Nicolato – abbiamo percorso ogni strada possibile in una situazione molto complessa. Sono orgoglioso del mio staff e dei miei giocatori, il loro comportamento e il loro senso di responsabilità mi gratificano molto più di una vittoria”, ha fatto sapere l’allenatore.