Home SPORT CALCIO Iturbe al Genoa: come gestirlo al Fantacalcio

Iturbe al Genoa: come gestirlo al Fantacalcio

Ultimo aggiornamento 15:41

La Serie A è pronta a riabbracciare Juan Manuel Iturbe. L’ex Roma e Torino diventerà presto un nuovo giocatore del Genoa, l’affare è ormai definito. Tutto fatto: l’esterno domani arriverà in Italia per effettuare le visite mediche di rito prima di apporre la propria firma sul contratto che lo legherà alla società rossoblù.

Per Iturbe si tratta quindi di un ritorno in Italia. È stato portato in Serie A dal Verona, squadra in cui ha fatto vedere subito grandissime cose. Tecnica, cattiveria, gol. Un mix perfetto per un giovane che sembrava destinato ad esplodere da un momento all’altro. Tanto che la Roma sborsò una cifra importante per averlo. In giallorosso però Iturbe non si è mai ambientato, non è riuscito ad imporsi, si è spento col tempo.

Iturbe al fantacalcio, conviene prenderlo?

Nemmeno il trasferimento al Torino servì all’attaccante per rigenerassi, costretto ad andare al Pumas per ritrovare continuità. Ora il ritorno in Italia ormai definito, con il Genoa pronto ad accoglierlo. La società rossoblù verserà 4 milioni nella casse del Pumas al termine del prestito con diritto di riscatto.

La domanda è lecita: Iturbe si può prendere al fantacalcio? La risposta dipende da quanto siete disposti a rischiare. Perché l’Iturbe di Verona è ancora vivo negli occhi degli appassionati, che hanno visto in quel ragazzo la classe del predestinato. Il seguito ha però dimostrato che al talento avrebbe dovuto unire anche la forza mentale per non cedere alla pressione. La maturità potrebbe aver creato un Iturbe diverso, pronto a rigiocarsi le sue carte al Genoa, dove potrebbe trovare spazio. Quindi sì, se siete alla ricerca di una scommessa da prendere a poco Iturbe è quello che fa per voi.