Home SPETTACOLO MUSICA J-Ax ha avuto il Covid: “Il momento più brutto della mia vita”

J-Ax ha avuto il Covid: “Il momento più brutto della mia vita”

ALESSANDRO ALEOTTI J-AX RAPPER

Un video di 4 minuti, pubblicato su Instagram, per raccontare un mese di paura. J-Ax sui social network svela di avere avuto il Covid: l’ultimo tampone è risultato negativo, così il rapper ha deciso di raccontare la sua esperienza. Non lo ha fatto prima perché non voleva soffocare la voce di tutti gli altri italiani in difficoltà.

“Sono un privilegiato e la mia voce avrebbe prevalso sulle altre”, ha detto J-Ax, che racconta poi il difficile periodo che ha vissuto insieme a tutta la famiglia: “Avete visto che nell’ultimo mese ho condiviso molti momenti della mia vita, questo perché mi stava passando la vita davanti. Ho avuto il Covid, non ne ho voluto parlare prima per rispetto, ci sono mezzo milione di positivi e migliaia di italiani sono ricoverati. Io sono privilegiato e la mia voce poteva soffocare quella di italiani realmente in difficoltà ma ho appena fatto un tampone molecolare che ha confermato che io, mia moglie e mio figlio siamo negativi. Quindi ho pensato che adesso fosse il momento di raccontarvi la mia storia”, ha raccontato.

“È stato uno dei periodi più brutti della mia vita, il più brutto, ho avuto momenti in cui sono stato male, ma mai, mai come il covid – dice il rapper, provato – E’ impossibile da spiegare raga, se non l’hai vissuto sulla tua pelle, è impossibile. Ero steso a letto impossibilitato a muovermi… e soprattutto c’era l’ansia di sapere cosa accadrà, e la paura, mia e di mia moglie di poter lasciare mio figlio orfano… E’ anche la Rabbia di sentirsi abbandonati, dal tuo Stato soprattutto. Non sapevo cosa rispondere quando mio figlio mi chiedeva perché non poteva vedere sua nonna, non andare a scuola, ho visto la sua salute mentale deteriorarsi”, ha concluso.