Home SPETTACOLO CINEMA Johnny Depp: l’attore ammette di aver colpito ‘accidentalmente’ la testa di Amber...

Johnny Depp: l’attore ammette di aver colpito ‘accidentalmente’ la testa di Amber Heard durante una lite

Ultimo aggiornamento 23:28
Exif_JPEG_PICTURE

Johnny Depp ha confessato di aver “accidentalmente” colpito alla testa Amber Heard mentre “si agitava selvaggiamente” contro di lui.

Si dice che la coppia sia stata pizzicata durante una lite accesa nell’attico di Los Angeles il 15 dicembre 2015.

Depp, 47 anni, ha fatto l’ammissione mentre ha dato prove presso l’Alta Corte di Londra il terzo giorno del suo caso per diffamazione contro i giornali.

Johnny Depp, il processo per diffamazione e l’accusa di essere violento: tutte le novità

L’Alta Corte ha ascoltato una registrazione poco dopo il presunto incidente in cui Johnny sembrava affermare di averla solo colpita alla testa nella “f**ta fronte”, quindi non poteva “spezzarsi il naso”.

Con le sue stesse parole, Depp ha affermato che Amber lo stava “affrontando selvaggiamente” quando si riferiva alla registrazione. Ha aggiunto: “Questa ferita che avrebbe subito non è coerente con le fotografie che ha dato alla corte. Mi sono girato per coprirmi la testa e lei stava oscillando abbastanza selvaggiamente, quindi l’unica cosa che potevo fare in quella situazione era o correre o cercare di afferrarla, di abbracciarla per fermarla e di prendermi a pugni, così ho fatto così, come ho fatto così sembra che ci sia stata una collisione“.