Home SPETTACOLO Johnny Depp, Netflix USA cancella i suoi film dal catalogo: il motivo

Johnny Depp, Netflix USA cancella i suoi film dal catalogo: il motivo

Continuano i guai per Johnny Depp. Il celebre attore è stato cancellato da Netflix, almeno in USA e Australia. Il motivo? La causa persa con il tabloid inglese The Sun, che il protagonista di ‘Pirati dei caraibi’ aveva querelato per diffamazione. Il quotidiano lo aveva infatti definito ‘picchiatore di mogli’, in riferimento alle accuse dell’ex moglie Amber Heard.

Così Depp ha portato il The Sun in tribunale per diffamazione. La sentenza ha però rigettato l’accusa dell’attore, costretto in seguito a rinunciare anche al ruolo di Grindelwald nel terzo capitolo della saga Animali Fantastici. Ora l’ultimo atto di rinnegamento: i film in cui è protagonista sono spariti dalle versioni USA e australiane di Netflix.

Se ne sono accorti presto i fan, che sui social hanno inscenato una protesta nei confronti del colosso dello streaming. Dal catalogo non sono infatti più presenti film come Donnie Brasco o Secret Window. In Italia i titoli sono ancora al loro posto, una magra consolazione per la star di Hollywood.