Home SPETTACOLO MUSICA Junior Cally, chi è il trapper che parteciperà a Sanremo e che...

Junior Cally, chi è il trapper che parteciperà a Sanremo e che urlava dal palco ‘fanc*** la droga, viva la fi**”

Ultimo aggiornamento 12:47

E’ iniziato ieri il festival di Sanremo condotta da Amadeus (QUI tutti i big partecipanti) e tra i concorrenti non mancano le sorprese. In questo senso incuriosisce la presenza sul palco dell’Ariston del trapper Junior Cally, celebre tra i più giovani e pronto a stupire e sconvolgere nella kermesse canora più famosa d’Italia.

28 anni, classe 1991, al secolo Antonio Signore. Junior Cally il suo nome d’arte, e così è diventato uno degli astri nascenti della musica rap in Italia. Il suo esordio discografico è avvenuto nel 2017, l’anno che lo ha visto protagonista con milioni di visualizzazioni su YouTube per i suoi singoli. Un successo enorme che a febbraio lo porterà addirittura a Sanremo.

Junior Cally, fidanzata e vita privata

Inizialmente è diventato celebre per apparire nei sui video e nelle uscite ufficiali con una maschera antigas a coprirgli il viso. Una sorta di velo sulla sua identità che ha acuito la curiosità sul trapper romano. Nato in periferia come il collega Achille Lauro in pochi anni ha raggiunto vette di popolarità importantissime, soprattutto tra il pubblico più giovane.

Diventata celebre anche una sua esternazione durante un concerto di Capodanno presentato da Milly Carlucci. Junior Cally urlò infatti dal palco: “‘fanc*** la droga, viva la fi**”, frase da cui la presentatrice ha subito preso le distanze. Il trapper sarà uno dei protagonisti di Sanremo in arrivo a febbraio.

Junior Cally, il rapper tifoso delle Sardine

I suoi testi forti e da molti considerati sessisti hanno spinto Junior Cally ad passo dall’essere eliminato dal festival di Sanremo. Lui si è difeso che i suoi testi sono immedesimazione di pensieri altri, alcuni anche molto violenti, come si evince dalle sue canzoni.

Testi che gli hanno attirato diverse antipatie, anche dal mondo politico, con Matteo Salvini in prima fila. Il leader leghista lo ha infatti attaccato più volte. Dal canto suo Junior Cally in una recente intervista a Leggo ha dichiarato di essersi pentito di aver votato Movimento 5 Stelle e che ora appoggerà le Sardine.