Home SPORT CALCIO Juve-Napoli a rischio? Cosa dice ora il protocollo

Juve-Napoli a rischio? Cosa dice ora il protocollo

Ultimo aggiornamento 15:55
VIA ROSELLINI 4 LEGACALCIO SEDE SERIE A SERIE B

Il Napoli ha annunciato due positivi al Covid dopo il giro di tamponi effettuato nella giornata di ieri: si tratta di Zielinski e di un collaboratore di Giuntoli, un calciatore e un collaboratore esterno quindi. Il centrocampista polacco è stato posto subito in stato di quarantena, in attesa di ulteriori accertamenti.

La serie di test a tappeto è stata disposta a seguito della gara con il Genoa, che nell’ultima settimana ha riscontrato 15 casi di Covid tra calciatori e membri dello staff. Il primo giro di tamponi effettuato ad inizio settimana in casa Napoli non aveva riscontrato positività: i primi casi sono arrivati oggi. Nella giornata di domani la società si sottoporrà ad ulteriori test, in attesa di capire se posa essere giocata la gara con la Juve.

Domenica sera la squadra di Gattuso affronterà infatti quella di Pirlo, la gara non dovrebbe essere a rischio. Il nuovo protocollo, approvato dalla Lega nelle ultime ore, permette infatti lo svolgimento di una partita qualora almeno 13 calciatori siano disponibili. E a meno di una cascata di tamponi positivi nell’ultimo giro a cui si sottoporrà il Napoli domani, la partita con la Juve dovrebbe svolgersi normalmente.