Home SPORT CALCIO Juve, Suarez si avvicina: lo scoglio è il Barcellona

Juve, Suarez si avvicina: lo scoglio è il Barcellona

Ultimo aggiornamento 10:46
ANDREA AGNELLI PRESIDENTE JUVENTUS

La Juve è pronta a sparare, al suo fianco però ha bisogno di un Pistolero. Ha un nome e un cognome: Luis Suarez. Ha messo nel mirino le porte di tutta Europa, è considerato uno dei migliori. La Juve ha raggiunto un principio d’accordo con il suo entourage. Il club bianconero è alla ricerca di un attaccante, nella lista l’uruguaiano svetta in prima linea.

Dietro tutti gli altri: Dzeko è un altro dei nomi caldi. L’attaccante blaugrana è però il preferito di Pirlo e Agnelli. Per ovvi motivi: è uno degli attaccanti più forti in circolazione, per anni ha formato con Messi la coppia d’oro del calcio europeo. E’ in rottura col club spagnolo proprio per la vicenda legata al numero 10 argentino, uno dei suoi migliori amici.

Suarez-Juve, si attende la rescissione

Proprio l’amicizia con Messi potrebbe provocare dei rallentamenti nella trattativa con la Juve. Il motivo? Il Barcellona non sembra così disposto a concedere la buonuscita che l’attaccante pretende (ha ancora un anno di contratto a 15 milioni di euro a stagione), e il legame stretto con la Pulce, che ad oggi è la grana più bollente in casa Barcellona, non favorisce di certo l’accondiscendenza del club.

La Juve intanto ha trovato un principio d’accordo con il giocatore e il suo entourage. Aspetta di capire come evolverà la situazione Suarez-Barcellona per poi affondare il colpo decisivo. Intanto tiene aperte le altre piste: Dzeko su tutte, anche se il bosniaco è stato scalzato nelle preferenze dal pistolero. Pronto a colpire anche a Torino.