Home SPORT CALCIO Juventus, Sarri sull’infortunio di Ramsey: “Non giocherà. Sente dolore, è pericoloso schierarlo”

Juventus, Sarri sull’infortunio di Ramsey: “Non giocherà. Sente dolore, è pericoloso schierarlo”

Mg Milano 06/10/2019 - campionato di calcio serie A / Inter-Juventus / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: Maurizio Sarri

Sarri è pronto alla sfida alla Lokomotiv Mosca, ma non si fida: “Attenzione al Lokomotiv, non hanno dei grandi nomi, ma stanno facendo molto bene. Sia in campionato, sia in Champions. Potrebbero crearci molti problemi”. L’allenatore della Juventus ha presentato così, in conferenza stampa, la sfida con la Lokomotiv di domani.

“Su quanto ha fatto a Leverkusen, si vedeva da come aggrediva il campo, da come ha fatto gol (rubando un pallone su fallo laterale contro, o pressando il portiere) – ha detto Sarri – Hanno molta aggressività, bisognerà affrontarla con grande rispetto e calma nei 90′. Sarà davvero molto dura e difficile”.

Sarri: “Dybala o Higuain? Stanno facendo bene entrambi”

Sarri ha poi commentato il ballottaggio ricorrente tra Higuain e Dybala: “Preferirei dirlo prima a loro. Anche sorteggiando, difficilmente si sbaglia: sono in forma e per noi è una grande fortuna. In questi 21 giorni avranno modo di esprimersi entrambi. Ora vediamo chi schierare da subito, ma sono molto sereno in entrambi i casi. Secondo me nella parte iniziale della stagione abbiamo creato un numero di occasioni da gol minore rispetto al gioco espresso. Ora stiamo concretizzando ancora poco, ma nelle ultime partite il dato è calato ed è poco preoccupante il fatto: se creiamo così tanto sempre, arriverà il momento in cui riusciremo a concretizzare anche tanto. La strada è giusta, si tratta di incanalare bene il lavoro”.

Infine sugli infortunati, a partire da Ramsey: “Aaron non penso domani partirà titolare. Non ha problemi muscolari, le analisi lo dicono chiaramente. Ma lui sente un fastidio e potrebbe essere pericoloso schierarlo, stiamo lavorando sulla forza di questo muscolo, per evitare abbia questa sensazione di indolenzimento o indurimento quando è sotto stress. Danilo? Sta bene, è un giocatore recuperato, si sta allenando con noi da qualche giorno”, ha concluso Sarri.