Home SPETTACOLO Kledi: “Sono orgoglioso del mio Paese, ‘restituiamo’ amore all’Italia”

    Kledi: “Sono orgoglioso del mio Paese, ‘restituiamo’ amore all’Italia”

    Ultimo aggiornamento 19:37

    “Ripensando alla diretta del primo ministro, Edi Rama, mi viene la pelle d’oca. Le sue parole sono state commoventi. Ho messo il suo discorso sui social. Quei momenti sono diventati virali. In molti mi hanno ringraziato”

    L’Italia ha avverato i suoi sogni da bambino

    Chi più di lui può testimoniare il grande rapporto che c’è tra l’Italia e l’Albania? Senza scomodare l’esempio di colleghi cantanti come Anna Oxa od Ermal Meta, lui moltissimi anni fa giunse da noi come tanti altri poveri cristi, a bordo di un gommone, con solo uno zainetto, dentro le scarpette da danza. Poi in virtù delle sue straordinarie doti artistiche, e della sensibilità di Maria de Filippi, è diventato Kledi Kadiu, ballerino televisivo – e non solo – per eccellenza.

    “Sono orgoglioso del mio paese”

    Ed oggi in ‘parte italiano’, Kledi ha seguito il generoso gesto del suo presidente, dalla sua casa di Rimini, con accanto la sua Charlotte e la piccola Lea, di 4 anni. “Sono orgoglioso del mio Paese – scrive il ballerino dal suo profilo social – In fondo, con grande generosità, stiamo restituendo quello che l’Italia ha dato all’Albania, accogliendoci, offrendoci un futuro. È quello che è accaduto anche a me”.

    Max