Home SPORT CALCIO Kulusevski alla Juve: le cifre dell’affare

Kulusevski alla Juve: le cifre dell’affare

Ultimo aggiornamento 23:17

Non era difficile immaginare un epilogo del genere, d’altronde quando a 19 anni segni 4 gol fornendo 7 assist in Serie A vuol dire che nelle vene scorre il talento. Quello che ha portato Dejan Kulusevski a diventare uno dei migliori prospetti dell’intera Serie A. E proprio per questo ambito dai migliori club italiani. 

Non a caso la Juve nelle ultime ore ha sferrato l’affondo decisivo per portare a Torino lo svedese classe 2000. Un’accelerata che è valsa anche il sorpasso sull’Inter, altra pretendente al gioiello del Parma, di proprietà dell’Atalanta ed esploso grazie alla sapiente gestione di D’Aversa. 

Kulusevski alla Juve, le cifre dell’affare 

Il club bianconero ha lavorato ininterrottamente all’affare negli ultimi 10 giorni, convincendo il giocatore a sposare la causa Juventus, l’unica squadra intenzionata a perfezionare l’intesa con l’Atalanta già a gennaio, pur prelevando di fatto il giocatore dal Parma solo in estate. 

La Juve verserà nelle casse dell’Atalanta proprietaria del cartellino 35 milioni di cifra fissa più 10 di bonus, di cui 5 facilmente raggiungibili e gli altri 5 difficili da soddisfare, Il giocatore prenderà invece 2 milioni di euro netti per i prossimi 5 anni, Un colpo in prospettiva per la Juventus che si assicura uno dei migliori talenti della Serie A.