LA RIELEZIONE DEL PRESIDENTE KENYATTA ACCENDE LA PROTESTA IN KENYA: UNA BIMBA TRA I MORTI

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Non ha fatto altro che acuire le proteste (l’opposizione l’ha definita una farsa), la rielezione in Kenia del presidente Uhuru Kenyatta. E mentre Fred Matiang, ministro dell’Interno, ha affermato che nel resto del paese la situazione è calma’, ovunque si sono invece avute notizie di scontri e violenze. In maniera molto più drammatica a Mathare (frazione di di Nairobi), dove la polizia ha aperto il fuoco contro i manifestanti. Purtroppo, tra le vittime, anche una bambina di soli 10 anni. . Presente sul luogo con i suoi volontari, Medici Senza Frontiere, ha reso noto che a Mathare sono 20 le persone rimaste ferite, almeno 4 delle quali, da colpi di arma da fuoco. Un’altra persona è rimasta uccisa a Kisum, distretto occidentale e roccaforte dell’opposizione.
    M.