Home SPETTACOLO MUSICA La vetrina di Renato, aspettando il Folle

La vetrina di Renato, aspettando il Folle

“È tutta una vetrina / Esposti come fossimo trofei / La vita vale poco / Esibirla in questo modo / È disumano”, è quanto canta Renato Zero ne ‘La vetrina‘, il nuovo singolo che domani sarà in radio e disponibile in digitale, e che anticipa il prossimo disco di inediti (che coincide con il 50nnale dell’artista romano), ‘Zero il Folle’ (Tattica), la cui uscita è programmata per il 4 ottobre.
Il concetto vede una vetrina come una gabbia, che imprigiona e impedisce di liberarsi, dalle convenzioni e dalle regole di una società che mette paletti e spegne i sogni. Una vetrina con i riflettori puntati, per nascondere le proprie ombre dietro a piaceri effimeri, lontani dall’essenza della vita vera. Ma là fuori c’è ancora chi ha fame di sogni e di speranze, c’è ancora chi ha fame di un futuro da vivere, e non da osservare.
Il brano, così come il resto dell’album, è stato registrato a Londra e vede la produzione e gli arrangiamenti di Trevor Horn (produttore di Paul McCartney, Rod Stewart, Robbie Williams), con cui Renato Zero torna a collaborare dopo l’album ‘Amo’ del 2013.
Intanto è stata ufficializzata la tracklist dell’album in imminente uscita: “Mai più da soli”, “Viaggia”, “La culla è vuota”, “Un uomo è…”, “Tutti sospesi”, “Quanto ti amo”, “Che fretta c’è”, “Ufficio reclami”, “Questi anni miei”, “Figli tuoi”, “La vetrina”, “Quattro passi nel blu”, “Zero il folle”.
Ricordiamo che è in radio – e disponibile in tutti i digital store – ‘Mai più da soli’ (https://tatticasrl.lnk.to/maipiudasoli), primo singolo estratto dal nuovo album di inediti.

Sul fronte live, come già anticipato nei giorni scorsi, sono già 13 le date sold out del ‘Zero il Folle in Tour’ (prodotto e organizzato da Tattica), attraverso il quale l’artista tornerà live nei principali palasport italiani, per stupire la sua gente con un grandioso show nel quale, oltre ad attingere dal suo storico repertorio, presenterà dal vivo anche il suo nuovo album.
Ricordiamo anche che i biglietti sono disponibili in prevendita sul sito ufficiale di Renato Zero (www.renatozero.com), sul sito Vivaticket.it e nei punti vendita autorizzati Vivaticket.
Max