Home ATTUALITÀ BREAKING NEWS Lampedusa è al collasso: troppi migranti nelle ultime ore. Il sindaco: “Ho...

Lampedusa è al collasso: troppi migranti nelle ultime ore. Il sindaco: “Ho dichiarato lo stato di emergenza”

Ultimo aggiornamento 19:48

Il centro di accoglienza è al collasso: in questo momento ci sono oltre mille migranti e se non li trasferiscono il centro scoppia”.

E a dir poco disperato Totò Martello, primo cittadino dell’isola maggiore delle Pelagie il quale, preoccupatissimo dalla frequenza degli sbrachi registrati negli ultimi giorni, lancia un appello: “La situazione è insostenibile. Abbiamo chiesto una nave al governo ma non ha voluto darcela. Ho dichiarato lo stato di emergenza”.

Sindaco Lampedusa: “Bloccheremo i migranti sul molo”

Come dicevamo l’hotspot è al collasso, ed anche tutto ciò che occorre per assicurare un minimo di ‘riparo e cura’ a quanti appena sbarcati, non è più sufficiente.

Insomma a Lampedusa è ‘sold-out’, tanto è che il sindaco Martello ha già fatto spere che, “Vediamo quanti sbarchi ci saranno oggi e poi valuteremo se fermare i migranti direttamente sul molo Favaloro”.

Max