Home SPORT CALCIO Lazio, quante assenze con il Bruges dopo i tamponi Covid

Lazio, quante assenze con il Bruges dopo i tamponi Covid

Ultimo aggiornamento 15:16

L’allenamento di rifinitura si è trasformato in una conta. A Formello, a preparare la seconda partita di Champions contro il Bruges, erano in pochissimi. Immobile, Luis Alberto, Lazzari, Djavan Anderson e Andreas Pereira, sottoposti ieri sera al tampone richiesto dall’Uefa a 48 ore dalla partita, non erano in campo.

In quattro non partiranno per Bruges, solo Andreas Pereira volerà in Belgio. Non sono arrivate ancora comunicazioni ufficiali in merito, ma la paura di un focolaio Covid all’interno della rosa inizia a farsi spazio. Al momento è solo un timore, in attesa che la società fornisca la sua versione.

Intanto Inzaghi studia la formazione da schierare in campo contro i belgi per dare continuità alla vittoria contro il Borussia Dortmund. A Formello, per motivi non legati al test di ieri sera, mancavano inoltre Luiz Felipe, Luca Leiva, Cataldi oltre a Radu e Lulic ed Escalante, uscito acciaccato dalla gara con il Bologna.