Home SPETTACOLO MUSICA Le Spice Girl contro il cancro della fan

Le Spice Girl contro il cancro della fan

Sono la sua ragione di vita, le loro canzoni rappresentano una ‘via di fuga’ da una realtà, come vedremo, spesso drammatica e cattiva.
A soli 25 anni infatti Emma McKean, non solo ha già battuto una volta il cancro ma ora, quando si dice ‘malasorte’, è nuovamente impegnata in un fastidioso ciclo di chemioterapia a causa di un’improvvisa recidiva.
Come spesso capita, a farle compagnia e a darle coraggio è stata la musica, in particolare quella delle Spice Girl, delle quali è una scatenatissima fan. Emma infatti superata la prima malattia, per festeggiare la sua ‘vitoria per la vita’, aveva già acquistato i biglietti per seguire la sua amatissima band in tute le date del tour: Dublino, Sunderland, Edimburgo, Manchester e Londra (in queste ultime due città sono previsti addirittura tre serate di concerto).

Una sorpresa inaspettata

Dopo averla incoraggiata mentre era stata ricoverata la prima volta, venute a sapere della ‘nuova situazione’, Geri, Emma, Mel B e Mel C hanno contattato la 25enne per incontrarla, visto che si trovavano ad esibirsi nella sua città, Edimburgo. Così la giovane ha avuto modo di incontrare le sue beniamine nel corso delle prove e nel backstage, e di fermarsi poi durante il concerto. “Incontrarle è stato il giorno più bello della mia vita. È molto bello vedere come i tuoi idoli, ai quali hai dedicato tutta la tua vita, possano accoglierti in modo cosi’ premuroso”, ha poi scritto entusiasta la giovane sui social.
Ma non solo, nel mezzo della bellissima performance live, le quattro ‘Spice’ hanno dedicato ad Emma ‘Let Love Lead The Way‘ (“Lascia che l’amore ti guidi”), e cantando “potresti sentirti debole, ma sei forte” Mel C ha indicato la McKean guidando il fascio delle potenti luci del palco sugli rigati di lacrime della ragazza.
Un bellissimo momento che esalta l’aspetto migliore delle sette note ma, soprattutto, del rapporto speciale che lega anche le più famose popstar ai loro fans.

‘Lotterò per tornare ad applaudirle’

Dopo aver riempito la sua bacheca Fb delle foto scattate in compagnie delle sue adorate Spice, ora Emma ha promesso che, con in tasca il biglietto che ‘loro’ hanno scritto per lei, si sottoporrà con molta più forza e coraggio alla terapia e, proprio “perché questo tour mi sta dando la forza di combattere”, la 25enne ha annunciato che farà di tutto per non mancare alle tre serate londinesi delle ‘quattro’ al Wembley Stadium
Max