Home ATTUALITÀ Lea Vergine: chi è la critica d’arte e curatrice morta oggi

    Lea Vergine: chi è la critica d’arte e curatrice morta oggi

    Ultimo aggiornamento 11:53

    Addio a Lea Vergine, la curatrice e critica d’arte è scomparsa a 82 anni, soltanto un giorno dopo la morte del suo compagno Enzo Mari. Nata Lea Buoncristiano nel 1938, a Napoli, rappresenta una delle personalità più influenti nel campo dell’arte dagli anni Settanta in poi.

    Lea Vergine: chi è, età, compagno Enzo Mari, carriera, lavoro, curiosità della critica d’arte morta oggi

    Nota per la preparazione, la facilità retorica e lo sguardo vigile e brillante sul nostro mondo contemporaneo, la Vergine è stata capace di scuotere il panorama culturale del nostro Paese imponendo una visione femminile in un sistema, in precedenza, quasi appannaggio totale dell’uomo.

    La sua vita e carriera legata a doppio filo con il designer Enzo Mari, conosciuto negli anni ’60 e diventato il suo compagno di sempre. La coppia diede scandalo per una “convivenza” assolutamente in anticipo sulle regole della morale dell’epoca. Per tale motivo furono costretti a lasciare Napoli, trasferendosi a via Magenta dove si sono sposati, nel 1978.

    Importante, in particolare, il lavoro di Lea Vergine sulla fisicità, con saggi che sono diventati nel tempo dei manuali indispensabile per la formazione dei futuri studenti.