Home SPETTACOLO L’Eredità, 15 dicembre: Giovanni Beta si conferma campione

L’Eredità, 15 dicembre: Giovanni Beta si conferma campione

Ultimo aggiornamento 20:08

Tanti colpi di scena nella puntata domenicale de L’Eredità. Al primo round il catanese Rosario, monzese d’adozione, esce di scena, rimanendo nel quiz di RaiUno solo per due puntate. L’altro reduce dalla scorsa puntata, Christian Zeli da Pontevico, al terzo round lascia il gioco. Ai Paroloni, tra i “superstiti”, rimane solo il campione in carica Giovanni Beta. Lo studente senese, col nuovo arrivato Marco, tramite questa manche arriva al Triello. Nella scalata doppia tra Beatrice e Monica, è quest’ultima ad approdare alla sfida a tre.

Al Triello si ferma Marco e, ai Calci di rigore, Giovanni si conferma campione e va alla Ghigliottina per 190 mila euro. Dimezza due volte e, per 42.500 euro, deve trovare la parola che lega SENZA, SCELTA, SEGUIRE, TEMPORALE e VALUTAZIONE. Il confermato campione scrive TRACCIA ma la parola esatta, in realtà, è CRITERIO.