Home SPETTACOLO L’Eredità, 16 novembre: Cristina Vaccarisi esce di scena. Andrea Sarnella è il...

L’Eredità, 16 novembre: Cristina Vaccarisi esce di scena. Andrea Sarnella è il nuovo campione

Ultimo aggiornamento 21:45

Anche in questo sabato arriva l’appuntamento col preserale di RaiUno L’Eredita. Alle domande poste da Flavio Insinna, al timone del game show per il secondo anno, si affronteranno quattro nuovi sfidanti e i tre “reduci” dalla scorsa puntata. Tornano, infatti, la neo campionessa Cristina Vaccarisi, Laura Guderzo e, alla sua quarta partecipazione, Niccolò Paganin di Adria.

La neolaureata avolese, al terzo round, rischia l’eliminazione e punta il dito contro Giusy Torre, reduce da due sfide salvezza vinte dopo le prime due manche. Cristina non ce la fa, perde il titolo e, essendo uscita prima del Triello, da regolamento non potrà tornare.
La Guderzo e Paganin, invece, grazie ai Paroloni passano il turno e son certi di giocare anche domani. I nuovi arrivati se la giocano nella sfida salvezza e, tra Giusy e Andrea Sarnella, è quest’ultimo ad avere la meglio.

Al Triello Laura esce di scena e i due uomini si sfidano ai Calci di rigore. Per 3-2 è il nuovo arrivato a diventare campione e a giocare alla Ghigliottina per 170 mila euro. Dimezza due volte e, per 42.500 euro, deve indovinare la parola che la lega a CASO, FARE, SOTTO, PERICOLO e ORIGINE. Il cagliaritano Andrea scrive INIZIO ma, in realtà, la parola vincente è SPECIE.