Home SPETTACOLO L’Eredità, 18 novembre: Niccolò Paganin non si ripete, Greta Mordacci nuova campionessa

L’Eredità, 18 novembre: Niccolò Paganin non si ripete, Greta Mordacci nuova campionessa

In contemporanea col debutto di Conto alla rovescia su Canale 5, su RaiUno a L’Eredità va in scena una puntata particolare. Contro il campione in carica Niccolò Paganin tutte sfidanti donne, incluse le “reduci” Laura Guderzo e Maria Eva. A farne le spese è proprio il campione di Adria, uscito a un passo al Triello, e quindi fuori dal gioco.

Nella sfida a tre approdano ancora una volta la GuderzoMaria Eva, assieme alla “nuova arrivata” Greta Mordacci. Ai calci di rigore ci vanno Laura e Greta ed è quest’ultima, per 3-1, a laurearsi campionessa. La studentessa d’infermieristica parmense, con la passione della salsa cubana, gioca alla Ghigliottina per 180 mila euro. Dimezza una sola volta e, per 90 mila euro, deve indovinare la parola che lega LAVORO, NOBILE, AZIONE, FALSO e SOLO. Greta scrive UOMO ma, in rea, la parola vincente è PIANO. Riuscirà la Mordacci a difendere il titolo, o quantomeno ad arrivare al Triello per poter tornare nella puntata successiva? Lo scopriremo stasera, dalle 18:45 su RaiUno.