Home SPETTACOLO L’Eredità, 22 novembre: Maria Eva Prosdocimo eliminata. Si conferma campionessa Beatrice Zonta

L’Eredità, 22 novembre: Maria Eva Prosdocimo eliminata. Si conferma campionessa Beatrice Zonta

Una puntata ricca di colpi di scena anche sera nel preserale di RaiUno. A L’Eredità, infatti, cade un’altra “veterana”, Maria Eva Postdocimo. La giovane commessa nel panificio di famiglia di Annone Veneto, campionessa nella puntata dell’altro ieri, viene eliminata al terzo round da Valeria. La sfidante era già reduce da due sfide salvezza e, nella prima parte, si rivela un osso duro.

Dai Paroloni passano al Triello la nuova arrivata Annamaria ed Eleonora Castagna, che ci va per la quarta volta. Arriva alla sfida a tre, garantendosi la partecipazione alla puntata successiva, è la campionessa in carica Beatrice Zonta a discapito di Valeria.

Al Triello Eleonora si ferma e, ai calci di rigore, per 3-1 la Zonta si conferma campionessa e va alla Ghigliottina per 180 mila euro. Dimezza tre volte e, per 22.500 euro, deve indovinare la parola che lega RE, HEMINGWAY, SEDIA, MOBILE, BUONO. L’insegnante di pianoforte triestina di un liceo musicale prova a vincere scrivendo MARE ma, ancora una volta, non vince alcunché. La parola esatta, infatti, è PAPA.