Home SPORT CALCIO Liverpool-Napoli, Klopp: “Spero di parlare con Ancelotti, Salah a disposizione”

Liverpool-Napoli, Klopp: “Spero di parlare con Ancelotti, Salah a disposizione”

Ultimo aggiornamento 15:56

Il Napoli è in difficoltà, ma Jurgen Klopp non si fida. Il motivo? “Il campionato è il campionato, domani c’è la Champions”, ha ribadito in conferenza l’allenatore del Liverpool, ben conscio di trovarsi di fronte un vero maestro di competizioni internazionali. Carlo Ancelotti è infatti considerato un maestro dai colleghi, nonostante il momento poco felice in Serie A.

Klopp ha parlato così di Ancelotti: “Sarà una gara diversa dall’andata e dovremo restare concentrati. Sarà una gara difficile per noi e per loro. I problemi del Napoli? Non credo cambino le cose, domani sera sarà Champions League e non campionato, Ancelotti è tra gli allenatori più esperti e sa come gestire queste situazioni. Domani spero di parlargli”.

“Vogliamo andare lontano in Champions”

D’altronde l’obiettivo di Klopp è chiaro: “Vogliamo andare lontani in Champions, siamo ambiziosi, domani sera dovremo dare il massimo fin dal primo minuto”. E poco importa se il Napoli è in seria difficoltà in campionato: “Sinceramente non so cosa succeda nel gruppo, ma mi aspetto un Napoli forte e determinato anche senza Insigne”.

Klopp ha poi analizzato la situazione legati ai singoli: “Salah sarà a disposizione, vedremo invece per Matip. Non dobbiamo sottovalutare l’impegno di domani, bisogna scendere in campo e vincere senza pensare alle partite che ci saranno dopo. Sarà complicato, anche un anno fa hanno lottato quando hanno giocato qui”, ha concluso l’allenatore del Liverpool.