Liverpool, senzatetto dato alle fiamme, indagini in corso

    Ultimo aggiornamento 00:00

    A Liverpool la polizia sta indagando dopo che un senzatetto è stato bruciato quando un fuoco d’artificio acceso è stato messo in tasca in un attacco “animalesco”. Il dormiente, descritto dai volontari come un veterano dell’esercito, ha subito ustioni sulla pelle, vestiti e mani nell’attacco del centro città, lunedì notte. La polizia del Merseyside ha detto che sono stati chiamati alle 20,20 circa per riferire che un uomo era stato aggredito con un fuoco d’artificio da un gruppo di giovani fuori dalla stazione di Liverpool Lime Street. Ch Insp Paddy Kelly ha detto oggi che la polizia sta cercando urgentemente di rintracciare la vittima. L’uomo, che si pensava fosse un duro dormiente stabilito e ben noto ai volontari senzatetto della città, riuscì a togliere i fuochi d’artificio accesi dalla tasca ma a bruciare la mano nel processo. In seguito è stato avvistato da volontari del Papercup Project, uno schema di senzatetto. Il membro del team, Andy Shute, ha dichiarato: “Quattro giovani hanno camminato davanti a lui e uno ha detto: ’Buon divertimento, amico, e quando se ne sono andati, ha detto che poteva sentire l’odore del fuoco. Annuncio pubblicitario “Guardò in basso e il suo cappotto stava fumando. Ha detto che si era occupato di colpi di flash nell’esercito, così l’ha afferrato il più strettamente possibile. È andato via e ha bruciato il suo cappotto e fino alla sua gamba. ” Shute ha detto che la vittima gli ha detto che probabilmente dovrebbe andare in ospedale ma che “il nostro tipo non è il benvenuto lassù”. Ha descritto il senzatetto come “un ragazzo davvero adorabile, molto ben educato”. “È solo un comportamento animalesco”, ha detto Shute. “Mi lascia sbalordito che i nostri compagni di razza umana possano fare qualcosa del genere perché pensano che sia divertente. Non è divertente. Abbiamo sentito parlare di senzatetto bruciato a morte o orinato. “La società mi fa paura a volte che siamo così indifferenti. Potrebbe aver perso la gamba ieri sera e non è un’esagerazione. ” Kelly ha dichiarato: “Stiamo conducendo indagini approfondite su telecamere a circuito chiuso a Lime Street e nelle aree circostanti e inviterò chiunque a fornire informazioni per farle piacere. “Potresti aver visto un gruppo di giovani allontanarsi dalla zona, o un maschio che sembrava ferito, e qualsiasi informazione – non importa quanto piccola – potrebbe aiutare le nostre indagini. Usare male i fuochi d’artificio è un comportamento altamente irresponsabile, che non sarà tollerato, e siamo determinati a localizzare i trasgressori e a metterli davanti ai tribunali “.