Home ATTUALITÀ Locali, chiusura anticipata e soste vietate: la stretta nel prossimo Dpcm

    Locali, chiusura anticipata e soste vietate: la stretta nel prossimo Dpcm

    Ultimo aggiornamento 14:16
    GIUSEPPE CONTE A NORCIA

    Ora i numeri iniziano a spaventare. L’impennata dei contagi degli ultimi giorni ha messo in allarme il governo, che si prepara a decisioni stringenti per contenere la nuova ondata del virus. L’obbligo della mascherina è stato esteso anche ai luoghi all’aperto, ma potrebbe non bastare.

    Per questo nelle prossime ore è previsto un incontro a cui dovrebbe partecipare il ministro della salute Roberto Speranza per studiare un nuovo piano di contenimento. Le ipotesi al vaglio di governo e Comitato Tecnico Scientifico portano a possibili, e sempre più concrete, chiusure anticipate dei locali notturni.

    Annullate anche le feste, matrimoni e cerimonie verranno invece ridotte al numero minimo di invitati più stretti. Nel nuovo Dpcm, che potrebbe entrare in vigore il prossimo 15 ottobre, secondo quanto riporta Repubblica, potrebbe essere contenuto anche il divieto di sosta davanti ai locali e ai ristoranti.