Home ATTUALITÀ Lockdown a Natale, l’avvertimento del virologo Crisanti

    Lockdown a Natale, l’avvertimento del virologo Crisanti

    Ultimo aggiornamento 14:37

    Il premier Conte negli ultimi giorni ha ribadito più volte che un locdown totale è al momento un’ipotesi da escludere, ma tutti devono comportarsi nella maniera adeguata per scongiurare interventi più drastici.

    Intervenuto a a ‘Studio24’ su Rainews24 Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Medicina molecolare dell’università di Padova ha invece espresso il timore che una nuova chiusura generalizzata a Natale potrebbe essere necessaria.

    Un lockdown in Italia durante le feste di Natale potrebbe essere necessario per bloccare la diffusione del coronavirus e aumentare l’efficienza del tracciamento dei contagi sul territorio”, ha detto il virologo. Che ha aggiunto: “Sono preoccupato per la limitata capacità che abbiamo di bloccare la trasmissione del coronavirus sul territorio. Riusciamo a mettere in quarantena solo il 5% dei positivi”.

    “Forse più che le Regioni dobbiamo chiuse temporaneamente determinate aree di una regione, capire quali sono i luoghi dove ci sono più contagi. Se si generalizza si crea più danno che beneficio”, ha analizzato Crisanti.