Home SPETTACOLO TV Lucio Presta ri-organizza il Festival di Castrocaro su Rai2

Lucio Presta ri-organizza il Festival di Castrocaro su Rai2

“Dopo aver fatto tanti Sanremo proviamo a riportare agli antichi fasti Castrocaro. Sarà un’edizione completamente rinnovata, grazie al nostro progetto e alla fiducia accordataci dal sindaco Marianna Tonellato e dall’assessore Lucia Magnani. Ma la novità assoluta a cui tengo di più è che i ragazzi che vorranno iscriversi non pagheranno un euro. Ci si potrà iscrivere, o partecipando alle selezioni dal vivo, che si terranno a Roma, Milano, Napoli, Catania e Bologna, o direttamente online attraverso il sito dedicato (www.festivaldicastrocaro.tv). Il 26, 27 e 28 luglio saranno convocati quelli ritenuti idonei a partecipare al concorso e 12 di loro accederanno alla finale, che andrà in diretta su Rai2 e Radio2″.
Conosciuto per la sua indiscutibilità nel gestire le star della televisione, Lucio Presta ha anticipato all’agenzia di stampa AdnKronos il suo ambizioso progetto.
L’idea è quella di tornare a valorizzare un concorso, come appunto quello musicale di Castrocaro, che per lunghissimi anni ha rappresentato il passaggio cruciale per poi poter ambire ‘alle tavole’ del Teatro Ariston. Una ‘gara per la gara’, alla quale negli anni hanno affidato il loro destino artistico personaggi come l’eterna Gigliola Cinquetti del remoto 1963, una giovanissima Giuni Russo nel 1967, la ‘sorpresa’ Alice del 1971), e l’allora ‘scanzonato Luca Barbarossa del 1980. Senza dimenticare la rivelazione Zucchero, nell’edizione 1981.

Festival di Castrocaro: conducono Stefano e Belen

“Ho deciso un po’ di tempo fa di provare a ridare il posto che gli spetta a Castrocaro, che ha una storia gloriosa, ed ho partecipato al bando triennale per l’organizzazione del festival. La fortuna ha voluto che lo vincessi. Così lo organizzerò per tre edizioni – ha aggiunto ancora l’agente-produttore – E per la prima edizione c’è già l’accordo con Rai2 e Radio2 per trasmettere in diretta la finale del 3 settembre, con la conduzione di Belen Rodriguez e Stefano de Martino, mentre Simona Ventura sarà presidente di giuria”.
Un ‘esperimento’ (visto l’ingombro degli invadenti talent), interessante e sicuramente meritevole di attenzione che, con le annunciate presenze di Belen Rodriguez e Stefano De Martino alla conduzione, e quella dell’attenta Simona Ventura nei panni del presidente della giuria, che potrebbe dar ragione a Presta. A nostro avviso è comunque interessante da vedere…
Max