MAFIA:RIFORMA BENI CONFISCATI ENTRO L’ANNO

    Ultimo aggiornamento 00:00

    752015174237c.jpg

    Entro la fine dell’anno il Parlamento, dopo due anni di lavoro, approverà la riforma dell’Agenzia per i beni confiscati e del Codice Antimafia nella parte che riguarda le misure di prevenzione. A renderlo noto all’ANSA sono la presidente della Commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti e il relatore Davide Mattiello. Dal primo agosto 2014 al 31 luglio 2015 sono stati sequestrati alla criminalità organizzata 14.530 beni, per 5,6 mld e 3.801 confiscati (678 milioni il valore).