Home ATTUALITÀ Manutenzione impianti, l’esperienza di STE.NI in campo per le sedi istituzionali

    Manutenzione impianti, l’esperienza di STE.NI in campo per le sedi istituzionali

    Ultimo aggiornamento 12:51

    Il campo dell’impiantistica e della manutenzione non conosce soste nei momenti di stanca: ecco perché anche un anno particolare come il 2020, caratterizzato dalla pandemia da coronavirus, non ha certamente risparmiato alla STE.NI la presa in carico di attività e impegni importanti presso numerose sedi istituzionali.

    Durante il corso dell’anno, l’azienda ha prestato i suoi servizi in particolare al Ministero della Difesa, intervenendo in pi˘ settori e operando su situazioni di importanza chiave. Per il 44° Battaglione di Sostegno TLC “Penne”, la STE.NI ha eseguito lavori di manutenzione di impianti termici, di condizionamento, oltre ad occuparsi dell’assunzione del ruolo di Terzo Responsabile.

    Si è occupata invece di manutenzione degli impianti tecnologici per il Comando Operativo di Vertice Interforze, e della conduzione e manutenzione delle centrali termiche dell’area MariCapitale nell’ambito della Marina Militare, un’attività svolta anche per il Quartier Generale Marina Santa Rosa. Grande lavoro svolto dalla STE.NI anche per il Policlinico Militare Celio, per il quale si è occupata della manutenzione degli impianti tecnologici, idrico e antincendio, oltre che della gestione, conduzione e manutenzione degli impianti termici.

    Un impegno, quello della STE.NI per il Ministero della Difesa, che ha assicurato anche la manutenzione degli impianti termici presso la Scuola di Fanteria, dove Ë stata garantita anche l’assunzione di ruolo di Terzo Responsabile. Un legame profondo, fra il Ministero dei Trasporti e la STE.NI, frutto della fiducia che da anni le istituzioni ripongono in un’azienda che fa della professionalità, la competenza e l’esperienza le sue armi vincenti.

    Articolo sponsorizzato da Ste.Ni. s.r.l.