Home ATTUALITÀ Manutenzione preventiva e predittiva: la strategia della Ste.Ni srl

    Manutenzione preventiva e predittiva: la strategia della Ste.Ni srl

    Ultimo aggiornamento 12:01

    Una delle aziende che maggiormente si fanno largo e si mostrano particolarmente autorevoli nel campo della manutenzione e dell’impiantistica meccanica e non solo è la STE.NI. s.r.l.: stiamo parlando di un’impresa che fa dell’abnegazione un must e che viene indicata come una dal miglior background professionale.

    Tramite un team di interventistica molto variegato, in particolare, l’azienda riconosciuta da molti addetti ai lavori come una di alto livello professionale, fa della manutenzione degli impianti tecnologici una vera e propria mission.

    In dettaglio la STE.NI. s.r.l. considera che la manutenzione preventiva e predittiva rappresenti la strategia più opportuna per la riduzione degli interventi di manutenzione correttiva in linea generica.

    Tra i principali obiettivi dell’azienda vi sono:

    1) quello di ottenere un quadro definito della condizione impiantistica e documentale;
    2) L’individuare un piano di manutenzione che assicuri il corretto ed efficiente funzionamento degli impianti
    3) il progettare ed eseguire opere di riqualificazione e di adeguamento normativo.

    Quanto ad impianti meccanici, essi operano con:

    • Impianti di riscaldamento, teleriscaldamento e produzione acqua calda sanitaria
    • Impianti di produzione del vapore
    • Impianti di condizionamento e climatizzazione
    • Terzo responsabile per impianti termici e di raffreddamento
    • Presentazione e assistenza collaudo per pratiche VVF e INAIL

    Sul fronte elettrico invece:

    • Impianti di produzione, trasformazione, distribuzione elettrica
    • Quadri MT, Power Center e MCC
    • Gruppi elettrogeni, gruppi statici di continuità
    • Impianti di illuminazione, forza motrice e domotica
    • Progettazione e certificazione di impianti elettrici
    • Progettazione di impianti di illuminazione

    Vi è poi l’ambito idrico:

    • Impianti idrico-sanitari
    • Impianti di trattamento dell’acqua
    • Gruppi di pressurizzazione
    • Impianti di scarico
    • Fosse biologiche e spurghi
    • Pulizia tubature, riparazioni perdite acqua e fughe gas

    Discorso a parte per gli impianti speciali, con operazioni relative a:

    • Telefonia e dati
    • Sistemi antintrusione
    • Videosorveglianza
    • Controllo accessi (porte scorrevoli, tornelli, serrande automatizzate, cancelli)
    • Rivelazione incendi

    Articolo sponsorizzato da Ste.Ni. s.r.l.