Home SPORT MOTORI Marc Marquez vuole correre in Andalusia: la conferma della Honda

Marc Marquez vuole correre in Andalusia: la conferma della Honda

Ultimo aggiornamento 12:08
Giappone Tokyo Honda Industria Automobilistica Esterni

Una settimana fa una brutta caduta aveva fatto pensare al peggio. La moto che scivola via, Marc Marquez che viene sbalzato dalla sua Honda, il braccio che finisce sotto la ruota che gira ancora con una forza terribile. Immagini forti che hanno poi scongiurato il peggio ma confermato la frattura dell’omero.

Un infortunio molto fastidioso, ma niente sembra poter fermare il pilota spagnolo. Con un Tweet, infatti, l’Honda ha confermato che Marquez ha intenzione di correre il prossimo Gp in Andalusia: “Dopo l’operazione riuscita martedì, Marc Marquez sta tornando a Jerez”. Un ritorno che avrebbe quasi del miracoloso.

Marquez, operazione e pista

Appena due giorni fa Marc Marquez si è sottoposto ad un intervento a seguito della rottura dell’omero destro, L’operazione è stata eseguita a Barcellona dal dottor Xavier Mir che il pilota ha ringraziato attraverso un messaggio su Instagram: “L’operazione è andata bene e mi sento meglio! Grazie al Dr. Mir e tutta la sua squadra. Non vedo l’ora di iniziare la mia guarigione!”.

Una guarigione che evidentemente sta andando meglio del previsto dato che lo spagnolo già questo fine settimana vuole scendere in pista. Un recupero lampo per il pilota più talentuoso della categoria. Ancora l’uomo da battere per chiunque aspiri al titolo.