Meleo, tavolo di lavoro per il futuro delle ferrovie

    Ultimo aggiornamento 00:00

    Un punto di svolta, forse, per l’annoso tema ferrovie in tutto il territorio che riguarda Roma e Regione. Da Meleo c’è l’ok a un tavolo di lavoro sul futuro ferrovie ex concesse con sindacati Cgil, Cisl e Uil.
    “Aspettiamo disponibilità Regione”, si dice. Si inizia a respirare aria di rinnovamento progettuale sull’annoso tema legato alle ferrovie. “Abbiamo accolto con favore la richiesta dei sindacati Cgil, Cisl e Uil del settore trasporti d’istituire un tavolo di lavoro per il futuro delle ferrovie ex concesse, Roma-Giardinetti; Roma-Lido e Roma-Viterbo, insieme alla Regione Lazio. Come Roma Capitale abbiamo chiesto alla Regione il trasferimento di proprietà di questi collegamenti strategici per la nostra città. Con quest’incontro dimostriamo ancora una volta l’intenzione di proseguire in questa direzione. L’amministrazione capitolina, infatti, ha progetti precisi per la riqualificazione delle linee. Ora aspettiamo l’adesione da parte della Regione Lazio”. Così in una nota l’Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo. 
    “Oggi in Assessorato ho ricevuto i rappresentati sindacali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, nell’ambito del progetto “Fabbrica per Roma” per esporre e condividere i progetti legati alla mobilità che Roma Capitale sta portando avanti con nuovi investimenti mirati e con una precisa programmazione. Seguiranno altri appuntamenti in un’ottica di stretta collaborazione e confronto fra le parti”, prosegue l’Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo. 
    Sono parole importanti quelle pronunciate con dovizia di particolari proprio da una figura chiave della visione e della programmazione politica ed amministrative del Campidoglio come è per appunto l’Assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale, Linda Meleo.  Le ferrovie restano, nel senso pieno e puro del termine, uno snodo assolutamente basilare per la vita collettiva. Nel tentativo, appunto, di “esporre e condividere i progetti legati alla mobilità che Roma Capitale sta portando avanti con nuovi investimenti mirati e con una precisa programmazione”, l’incontro è finalizzato a fare un po’ il punto sulla questione.