Home CRONACA Merano, neonato morto rinvenuto in fondo a una scarpata

Merano, neonato morto rinvenuto in fondo a una scarpata

Ultimo aggiornamento 09:36

Un neonato è stato trovato senza vita in una scarpata a Merano, lungo una stradina nella zona di Lana di Sopra. A rinvenire il corpo sarebbero stati dei turisti, come ha riferito il quotidiano Dolomiten. Seguono aggiornamenti.

Aggiornamento ore 6.00

Neonato morto in Alto Adige: ancora con il cordone ombelicale, disposta l’autopsia

Il neonato rinvenuto in una scarpata in Alto Adige era un maschio, probabilmente dato alla luce da pochissimo. La testa del bambino era avvolta da un panno e il piccolo aveva ancora il cordone ombelicale.

Il corpo è stato ritrovato sotto un cespuglio. Sul posto, i carabinieri e la Croce bianca.

Aggiornamento ore 7.00

La procura di Bolzano ha ordinato l’autopsia sul corpo del neonato trovato morto in Alto Adige, nel Comune di Merano, in una scarpata. Nel dettaglio, il corpo è stato ritrovato presso il maso-trattoria Glögglkeller, in un’area molto b.

A scovare il piccolo sono infatti stati due turisti, che hanno avvisato un contadino che si trovava nei pressi. Da lì è stato lanciato l’allarme, ma il neonato era già morto da alcune ore. Secondo il quotidiano Dolomiten, il piccolo potrebbe essere stato strangolato con il panno che è stato ritrovato attorno al suo collo.

Aggiornamento ore 8.00