Home TECNOLOGIA Messaggi vocali su Twitter, ora è possibile: modalità in fase di test...

Messaggi vocali su Twitter, ora è possibile: modalità in fase di test per iOS

Ultimo aggiornamento 10:53

Attraverso app di messaggistica e social network, i messaggi vocali sono diventati ormai imprescindibili per milioni di utenti. Più veloci e immediati, pronti all’uso in qualsiasi momento, anche quando si hanno le mani occupate. Per non parlare della comodità di impiegare meno tempo per inviarli.

Insomma, il motivo per cui abbiano preso così piede è chiaro, anche se non tutti li apprezzano, soprattutto quando la durata supera un limite accettabile di secondi, o addirittura minuti. In ogni caso sono diventati parte integrante della vita sociale di chiunque abbia programmi come Whatsapp o social network. Motivo per cui anche Twitter ha deciso di aprire a questa novità.

Vocali su Twitter, come funziona

In questi giorni Twitter ha iniziato una fase di test su dispositivi iOS per implementare la nuova funzione legata ai messaggi vocali. E no, non da inviare nella chat interna dell’app, ma da utilizzare come veri e propri tweet. Ai consueti 280 caratteri aggiunge quindi la possibilità di utilizzare un file audio di 140 secondi.

Poco più di due minuti di audio che in caso di durata maggiore sarebbe divisi automaticamente in più tweet creando così un trhead. Una novità interessante che al momento interessa solo i dispositivi iOS, quindi ora è inutile provare con smartphone Android. Nel caso in cui i test andassero a buon fine la novità verrebbe allargata a tutti. Per un Twitter fatto anche di voce.