Home CRONACA CRONACA ITALIANA Meteo, dalla grandine all’afa: un ottobre che sa d’estate

Meteo, dalla grandine all’afa: un ottobre che sa d’estate

“Avremo un’eccezionale fiammata africana tanto che, in qualche caso, sembrerà quasi di essere nel mese di agosto, anziché a fine ottobre”, così gli esperti meteorologi del sito ‘IlMeteo.it‘ commentando questo ‘pazzo’ ottobre, tra violenti rovesci temporaleschi e giornate di grande caldo. Una situazione che, per differenti regioni, avremo modo di sperimentare sulla nostra pelle. “Dopo il passaggio di un insidioso vortice ciclonico nelle ultime ore – avvertono infatti gli esperti – il tempo andrà migliorando su buona parte dell’Italia da venerdì, grazie alla rimonta di un vasto campo di alta pressione di origine africana“. Una situazione, come dicevamo “abbastanza insolita” perché, aggiungono dal sito ‘IlMeteo.it’, “generalmente in questo periodo stagionale è l’anticiclone delle Azzorre a portare un tempo stabile e soleggiato, non certo quello sub-sahariano”.

Sarà un fine settimana soleggiato ovunque

Ad ogni modo, entrando nello specifico del week-end, sabato “avremo una prevalenza di sole su praticamente tutto il Paese. Unica eccezione, i temporali sulle coste orientali della Sardegna e sulla Sicilia centrale e ionica. Ma il vero colpo di scena sarà rappresentato dalle temperature, previste diffusamente in aumento e ben oltre le medie del periodo, con punte fino a 27 gradi, specie al Centro-Sud. Valori termici da fine agosto e non da pieno autunno. Da segnalare, tuttavia, il possibile ritorno di foschie o nebbie sulle pianure del Nord, con limitazioni della visibilità in particolare durante la notte e nelle prime ore del mattino”.
Per quel che riguarda invece domenica, “atteso tanto sole su tutta l’Italia, salvo sempre per locali riduzioni della visibilità nottetempo e al primissimo mattino sulla Pianura Padana. Farà ancora piuttosto caldo, con valori termici anche ben oltre i 25 gradi, in particolare sul versante tirrenico”.
Max