Home ATTUALITÀ Mia Khalifa, la petizione per togliere i video hard da Internet: ecco...

    Mia Khalifa, la petizione per togliere i video hard da Internet: ecco perché

    Ultimo aggiornamento 10:19

    Per gli amanti del genere hard, Mia Khalifa è un nome che non passa sicuramente inascoltato. L’ex attrice pornografica è fra le protagoniste di questo genere che hanno generato più fatturato in rapporto al proprio lavoro. Khalifa ha infatti fatto parte del settore per pochi mesi, quando aveva 21 anni, per poi chiudere con il mondo del porno.

    Oggi che l’attrice ha 27 anni, non riesce ancora a gettarsi il passato alle spalle, dato che l‘industria del porno continua a riproporre i suoi video, sempre molto ricercati. E allora per lei si mobilitano i fan.

    Perché i fan firmano petizione per togliere video hard di Mia Khalifa: ecco dove firmare su Change.org

    Per aiutare Mia Khalifa a dimenticare il suo passato, infatti, è stata lanciata una petizione su Change.org che ha raccolto già 1 milione e 600mila firme. L’iniziativa lanciata da una fan dell’ex attrice porno è mirata a difendere il diritto all’oblio di Khalifa nei confronti di un’industria del porno senza scrupoli.

    I video in cui Mia Khalifa ha recitato sono circa una dozzina, che a lei hanno portato poco, circa 12mila dollari, in rapporto a quanto traffico hanno generato. In compenso, per questa attività Mia è stata addirittura minacciata dallISIS.

    Le case cinepornografiche che detengono i diritti sui video, come Bangbros, sta ancora “promuovendo video vecchi di 6 anni come fossero nuovi, fatturando milioni nel far credere al pubblico che io sia ancora in attività” lamenta Khalifa.