Home CRONACA Milano: fermata per un controllo deve scontare 18 anni di carcere

Milano: fermata per un controllo deve scontare 18 anni di carcere

Ultimo aggiornamento 17:51

Girava libera per le strade di Milano, fino a quando una pattuglia in esercizio di controllo la ha fermata e identificata nei pressi della stazione Centrale.

La donna è risultata essere una cittadina bosniaca sul cui capo erano sospese delle pene detentive nella misura totale di ben 18 anni. Tutte le sentenze erano per reati contro il patrimonio, ovviamente è stata presa in carico ed arrestata dai militari.

Sempre in stazione Centrale è stato arrestato un tunisino, pregiudicato, ricercato per un mandato di custodia cautelare in carcere.

L’uomo è stato riconosciuto nei filmati degli impianti di videosorveglianza come l’autore di almeno 4 rapine e borseggi che sono stati denunciati sui treni negli ultimi mesi.